Breaking News

Range Particelle Alpha & Curva di Bragg

L’energia delle particelle alfa varia circa tra 3 e 7 MeV, dove le energie più elevate corrispondono  a emissioni da nuclei più grandi. Le energie minori corrispondono inoltre a lunghezze di vita dei nuclidi alfa-emettitori estremamente lunghe, mentre quelle più alte a lunghezze di vita estremamente brevi. Questa è una …

Read More »

Alpha Particles Range & Bragg Curve

The energy of alpha particles varies, with higher energy alpha particles being emitted from larger nuclei, but most alpha particles have energies of between 3 and 7 MeV, corresponding to extremely long and extremely short half-lives of alpha-emitting nuclides, respectively. This energy is a substantial amount of energy for a single …

Read More »

Spectral Lines Broadening

In the Atomic Spectroscopy post, we have learned (and experimented) that the emission spectrum of a chemical element is made up of discrete lines corresponding to the electromagnetic radiation emitted by the electrons of its atoms when they “drop” from a higher energy state to one of less energy. For each transition …

Read More »

Allargamento delle Linee Spettrali

  Nel post sulla Spettroscopia Atomica, abbiamo imparato (e sperimentato) che lo spettro di emissione di un elemento chimico è costituito dalle linee discrete che corrispondono alla radiazione elettromagnetica emessa dagli elettroni dei suoi atomi quando questi compiono una transizione da uno stato ad energia maggiore verso uno a energia minore. Per ogni transizione tra stati, …

Read More »

Laser & Diffraction Grating

With the new Laser He-Ne (described in the Laser He-Ne post), you can easily test the physical properties of the diffraction grating. We propose, in particular, to measure the pitch of the grating through the measurement of the diffraction produced on the He-Ne laser beam. The Diffraction Grating When a …

Read More »

Reticolo di Diffrazione & Laser

Con il nuovo Laser He-Ne (descritto nel post Laser He-Ne) si possono facilmente verificare le proprietà fisiche del reticolo di diffrazione. Ci proponiamo, in particolare, di misurare il passo del reticolo attraverso la misurazione della diffrazione prodotta sul fascio del laser He-Ne. Il Reticolo di Diffrazione Quando un fascio collimato di …

Read More »

“Soft” and “Hard” Components of Cosmic Rays

Cosmic rays are energetic particles coming from outer space. The Earth and any other spatial body, as well as satellites and astronauts in orbit, are exposed to cosmic rays. The cosmic rays nature is very diverse (the kinetic energy of the particles of cosmic rays is distributed over fourteen orders of magnitude), as …

Read More »

Le Componenti “Soft” e “Hard” dei Raggi Cosmici

Come sappiamo i raggi cosmici sono particelle energetiche provenienti dallo spazio esterno, alle quali è esposta la Terra e qualunque altro corpo celeste, nonché i satelliti e gli astronauti in orbita spaziale. La loro natura è molto varia (l’energia cinetica delle particelle dei raggi cosmici è distribuita su quattordici ordini di grandezza), così come varia è la loro origine: il Sole, le altre stelle, fenomeni …

Read More »

I Raggi Cosmici come Processo Casuale

L’arrivo dei raggi cosmici in un rivelatore è un processo casuale e come tale segue una legge di distribuzione caratteristica di eventi randomici. In particolare quando il numero atteso di eventi in un dato intervallo di tempo è piccolo, allora questo numero dovrebbe seguire la distribuzione statistica di Poisson. La …

Read More »

Cosmic Rays & Statistics

The arrival and detection of cosmic rays in a detector is a random process and as such follows a distribution law characteristic of random events. Particularly when the expected number of events in a given time interval is small, then this number should follow Poisson’s statistical distribution. Poisson Distribution Poisson …

Read More »