Home / Radioactivity (page 4)

Radioactivity

Backscattering of Beta Particles

Introduction When a β-particle (energetic electron from nuclear decay) enters a material its path can be deflected when it interacts with the nuclei of the material. The β-particles are oppositely charged to the positively charged nucleus and thus an attractive force exists between the two. The deflections that result are dependent …

Read More »

Detecting Radon with a Balloon

This experiment was first explained by Austen and Brouwer (1997). It can be used to show how the air has naturally low levels of radioactive material in it, and that this decays over time. It is also a demonstration that our environment has low levels of radioactivity, mainly due to the …

Read More »

Rilevare il Radon con un Palloncino

Questo esperimento è stato descritto per la prima volta da Austen e Brouwer (1997). Può essere utilizzato per dimostrare come l’aria intorno a noi contenga naturalmente  piccole percentuali di materiali radioattivi, i quali obbediscono alla legge esponenziale del decadimento radioattivo. E’ inoltre una dimostrazione che il nostro ambiente presenta bassi …

Read More »

Rilevatore di Neutroni DIY

Introduzione Con i neutroni si entra nel “vivo” della fisica nucleare. Come noto si tratta di particelle sub-atomiche contenute nel nucleo, sono caratterizzate da un massa leggermente superiore a quella del protone e da carica neutra. Al di fuori del nucleo i neutroni sono instabili e hanno un’emivita di circa 15 …

Read More »

DIY Neutron Detector

Introduction With neutrons we enter the “heart” of nuclear physics. As known it is a sub-atomic particles contained in the nucleus, they are characterized by a mass slightly superior to that of the proton and neutral charge. Outside the nucleus, neutrons are unstable and have a half-life of about 15 minutes. …

Read More »

L’Antimateria

L’antimateria può essere comperata “online”, forse anche direttamente su ebay ! Non aspettatevi però di ricevere una lattina di antimateria come quella raffigurata nella fotografia sopra. Quello che riceverete è invece una capsula contenente una quantità infinitesimale dell’isotopo Sodio 22. Questo isotopo radioattivo decade emettendo un positrone (l’antiparticella dell’elettrone !) più una certa …

Read More »

Back Scattering Rutherford

Lo scattering Rutherford è un fenomeno osservato nel 1909 da Ernest Rutherford e successivamente da lui interpretato allorquando inviò un fascio di particelle alfa (nuclei di elio) contro una lamina sottile d’oro (dello spessore di circa 0,0004 mm, corrispondente a circa 200 atomi). Attorno alla lamina d’oro era stato posizionato …

Read More »

Rutherford Back Scattering

Rutherford scattering is the elastic scattering of charged particles by the Coulomb interaction. It is a physical phenomenon explained by Ernest Rutherford in 1911 that led to the development of the planetary Rutherford model of the atom and eventually the Bohr model. It is now exploited by the materials analytical technique …

Read More »

Spessore di una Lamina d’Oro con Spettrometria Alfa

Con la conoscenza della teoria dell’interazione delle particelle alfa con la materia è possibile misurare con precisione lo spessore di una lamina d’oro molto sottile. In questo esperimento l’interesse principale sarà la ionizzazione specifica ed il tasso di perdita di energia, dE/dx, di una particella alfa che passa attraverso la …

Read More »

Gold Leaf Thickness with Alpha Spectrometry

With the knowledge of the theory of the interaction of alpha particles with matter it is possible to measure with precision the thickness of a very thin gold foil. In this experiment the principal concern will be the specific ionization and rate of energy loss, dE/dx, of an alpha particle …

Read More »