Home / Italian Posts (page 8)

Italian Posts

Elettronica di Acquisizione per SiPM

Abbiamo già descritto in alcuni post precedenti esempi di progetti con SiPM (Preamplificatore per SiPM, Gamma Detector con SiPM, Amplificatore BroadBand per Fotomoltiplicatori e SiPM). In questo post vogliamo descrivere un esempio di elettronica front-end basata su di un amplificatore di tensione e su di un circuito peak&hold pensato per leggere …

Read More »

Alimentazione Regolabile per SiPM

Struttura e Funzionamento del SiPM Come sappiamo un dispostitivo SiPM consiste in una matrice di elementi sensibili di ridotta dimensione chiamati micro-celle (o pixel) tutti connessi in parallelo fra di loro. Ogni micro-cella è un fotodiodo a valanga in Geiger-Mode (GM-APD) polarizzato inversamente oltre la tensione di breakdown (Vbd). Il fotodiodo …

Read More »

Un Geiger Portatile

Lo scopo di questo progetto è costruire un piccolo rilevatore portatile di radiazioni con la possibilità di essere collegato ad uno smartphone android. Ci sono diverse “App” disponibili sul google play store, pensate per trasformare lo smartphone in un rilevatore di radiazioni, per ottenere tutto ciò è però ovviamente necessario …

Read More »

Generatore Raggi X

Il tubo radiogeno o tubo a raggi X è un tipologia di tubo a vuoto destinata alla produzione di raggi X. Il tubo radiogeno è una ampolla di vetro sotto vuoto spinto, che contiene un catodo e un anodo ad alta tensione. Il catodo (o polo negativo), come nelle normali valvole termoioniche, a sua volta è composto …

Read More »

Photogates con Theremino

Due fotodiodi “general  purpose”, due LED, una elettronica di front-end per la lettura dei fotodiodi ed un master Theremino è quello che serve per realizzare una coppia di “photogate” che possono essere utilizzati per tante dimostrazioni didattiche nel campo della studio del moto. In commercio si trovano tante soluzioni di …

Read More »

Rapporto Photonuclear / Compton Scattering Cross Section

Teoria Proponiamo un esperimento presentato nel CAEN educational catalog. Lo scopo dell’esperimento è la investigazione dell’assorbimento della radiazione gamma nella materia ed in particolare nella determinazione, in funzione dell’energia dei fotoni gamma, del rapporto tra la sezione d’urto per effetto fotoelettrico e quella dovuta alla diffusione Compton. Nell’intervallo di energia fino …

Read More »

SiPM con Cristallo Scintillatore BGO

Dalla EPIC Crystal Co. ci sono arrivati due cristalli scintillatori BGO (germanato di bismuto – Bi4Ge3O12) di forma cilindrica con diametro di 6 mm e lunghezza di 10 mm. Con questi cristalli scintillatori vogliamo provare a costruire un detector per radiazioni beta e gamma basato su SiPM. Lo scintillatore BGO …

Read More »

Amplificatore a Trans-Impedenza

Da Wikipedia : In elettronica, un amplificatore a transimpedenza (TIA) è un convertitore currente-tensione, molto spesso implementato usando un amplificatore operazionale. Il TIA può essere usato per amplificare i segnali in corrente prodotti da tubi Geiger–Müller, tubi fotomoltiplicatori, foto detectors e altri tipi di sensori, e convertire questi segnali in una tensione adeguata. I convertitori corrente-tensione sono usati con i …

Read More »

Il Preamplificatore di Carica

Il preamplificatore di carica (Charge Sensitive Preamplifier) è un dispositivo elettronico in grado di integrare un segnale in corrente fornendo in uscita un segnale in tensione con ampiezza proporzionale alla carica posta in ingresso. Il segnale prodotto da molti detector è di ampiezza molto bassa e quindi necessita di una adeguata amplificazione. Nel caso …

Read More »

Range & Assorbimento Particelle Beta

La particella β è una particella carica che interagisce con la materia in modi diversi, soprattutto in funzione della sua energia iniziale : principalmente attraverso processi  di ionizzazione e processi di radiazione Bremsstrahlung. Quando la radiazione β attraversa uno spessore di materia, rilascia completamente o parzialmente la sua energia a causa delle collisioni con …

Read More »

Range Particelle Alpha & Curva di Bragg

L’energia delle particelle alfa varia circa tra 3 e 7 MeV, dove le energie più elevate corrispondono  a emissioni da nuclei più grandi. Le energie minori corrispondono inoltre a lunghezze di vita dei nuclidi alfa-emettitori estremamente lunghe, mentre quelle più alte a lunghezze di vita estremamente brevi. Questa è una …

Read More »

Allargamento delle Linee Spettrali

  Nel post sulla Spettroscopia Atomica, abbiamo imparato (e sperimentato) che lo spettro di emissione di un elemento chimico è costituito dalle linee discrete che corrispondono alla radiazione elettromagnetica emessa dagli elettroni dei suoi atomi quando questi compiono una transizione da uno stato ad energia maggiore verso uno a energia minore. Per ogni transizione tra stati, …

Read More »

Reticolo di Diffrazione & Laser

Con il nuovo Laser He-Ne (descritto nel post Laser He-Ne) si possono facilmente verificare le proprietà fisiche del reticolo di diffrazione. Ci proponiamo, in particolare, di misurare il passo del reticolo attraverso la misurazione della diffrazione prodotta sul fascio del laser He-Ne. Il Reticolo di Diffrazione Quando un fascio collimato di …

Read More »

Le Componenti “Soft” e “Hard” dei Raggi Cosmici

Come sappiamo i raggi cosmici sono particelle energetiche provenienti dallo spazio esterno, alle quali è esposta la Terra e qualunque altro corpo celeste, nonché i satelliti e gli astronauti in orbita spaziale. La loro natura è molto varia (l’energia cinetica delle particelle dei raggi cosmici è distribuita su quattordici ordini di grandezza), così come varia è la loro origine: il Sole, le altre stelle, fenomeni …

Read More »

I Raggi Cosmici come Processo Casuale

L’arrivo dei raggi cosmici in un rivelatore è un processo casuale e come tale segue una legge di distribuzione caratteristica di eventi randomici. In particolare quando il numero atteso di eventi in un dato intervallo di tempo è piccolo, allora questo numero dovrebbe seguire la distribuzione statistica di Poisson. La …

Read More »